top of page
Accademie del Cinema Europeo

Una cultura sempre più aperta, il rispetto per l’altro e per la diversità, il cinema europeo deve farsi portatore di questi valori. Con l’intento di contribuire allo sviluppo di un modello culturale europeo che possa esercitare un’influenza al di fuori dell’Unione, NociCinema sostiene la circolazione delle opere dei giovani talenti. Nel 2011 ha sostenuto il progetto di valorizzazione del cinema europeo attraverso un concorso dedicato. Sette le accademie di cinema che hanno condiviso gli obiettivi e che hanno collaborato attivamente per lo sviluppo del progetto.
Partecipanti e vincitori Edizione 2011

  • Academy of Performing Arts in Bratislava (Slovacchia) – Corto selezionato: Ticko/ Silence di Slavomir Zrebny

  • Polish National Film Television and Theatre School (Polonia) – Corto selezionato: Prizez Szybe /Through Glass di Igor Chojna

  • Academy of Theatre, Radio, Film and Television (Slovenia) – Corto selezionato: A Real Man di Mina Bergant

  • ENS Louis Lumière (Francia) – Corto selezionato: Les larmes de la luciole/ Tears of The Firefly di Antoine Mocquet

  • The Konrad Wolf Potsdam-Babelsberg Film and Television University (Germania) – Corto selezionato: Never drive a car when you’re dead di Gregor Dashuber

  • Escola superior de teatro e cinema (Portogallo) – Corto selezionato: O dia do desassossego di Ricardo Felipe Feio

  • National Film and Television School-Beaconsfield Studios (Regno Unito) – Corto selezionato: The confession di Tanel Toom

La giuria di qualità composta dall’attrice e doppiatrice Rossella Izzo, dal doppiatore Luigi La Monica dal regista Vito Palmieri e dal giornalista e scrittore Tommaso Chimenti, ha assegnato il Premio come Miglior Corto Accademie del Cinema Europeo al corto The Confession di Tanel Toom.

NociCortinfestival - immagine 1.jpg
NociCortinfestival - immagine 6.jpg
bottom of page